Blog

A modo tuo, andrai a modo tuo… camminerai e cadrai, ti alzerai, sempre a modo tuo.

Ci siamo, è arrivato il momento, quello che tutti noi aspettavamo con ansia, gioia ma anche un po’ di preoccupazione. E’ giunto il momento di salutare un nostro piccolo ma grande pezzo di cuore che in questi mesi è cresciuta con noi e che, allo stesso tempo, ci ha fatto crescere. Risate, giochi, abbracci ma anche rimproveri, pianti, il prendersi cura di una bambina che merita solo tanto amore, ha lasciato spazio a qualcosa di ancora più bello: una nuova vera famiglia.

Quasi d’improvviso, quasi come se il tempo sapesse correre, abbiamo visto una timida conoscenza evolversi in qualcosa di più profondo. Dopotutto, anche noi siamo una normale famiglia che fatica a lasciar andar via una figlia, ma sappiamo che è un passo necessario alla sua felicità. In cuor nostro sappiamo che una figlia non si dimentica, che un sentimento non si cancella, che la distanza non sarà mai abbastanza da poter distruggere la volontà di volersi bene. Perciò teniamo in alto il valore dei ricordi, dei momenti passati insieme e della consapevolezza che questo non è un addio, ma semplicemente un augurio perché lei possa riempire la sua vita di altri ricordi e bei momenti con la sua nuova famiglia. E quando un giorno potremo rivederla, sapremo che sarà una persona migliore un po’ anche grazie a noi.

A te, piccola nostra, che forse un giorno avrai modo di leggere queste poche righe, vogliamo augurarti tutto il meglio che questa vita possa offrire, vogliamo augurarti di essere felice sempre e goderti la tua nuova famiglia, di crescere e fare tante più esperienze possibili, di realizzare i tuoi sogni. Allora mettiti sempre alla prova, sbaglia e impara, sii umile e con tanta voglia di fare, combatti per i valori in cui credi. Quando tu vorrai noi saremo sempre qui, pronti a riabbracciarti di nuovo.

“A modo tuo, andrai a modo tuo… camminerai e cadrai, ti alzerai, sempre a modo tuo”

Da tutti noi della “La Chiocciola”, Linda, Veronica, Matteo, Irene, Carmela, Manuel, Daniele,

Buona vita, cara N.!

Questo nostro piccolo simbolo come augurio di nuove radici.

 

 

Post a comment